Trends

News - Trend trimestrale

Volume trimestrale

... ..%

Volume semestrale

... ..%

OpenAI, partnership con Axel Springer per integrare articoli in ChatGPT

1 minuti

Redazione 14 Dicembre 2023
1 minuti

OpenAI e il gruppo editoriale tedesco Axel Springer hanno annunciato una partnership che permetterà alla società madre di ChatGPT di utilizzare i contenuti giornalistici dell’editore per creare delle sintesi che saranno proposte agli utenti. Si tratta di una tipologia di partnership del tutto inedita nel mondo dei nuovi media.

«Gli utenti di ChatGpt in tutto il mondo – spiegano le aziende in una nota congiunta – riceveranno riassunti delle notizie globali selezionate dai media del gruppo Axel Springer, tra cui Politico, Business Insider e le tedesche Bild e Welt, inclusi contenuti altrimenti a pagamento».

Il business model è piuttosto semplice: OpenAI comprerà i contenuti da rielaborare a Axel Springer. L’accordo mira a sperimentare nuove opportunità finanziarie che possano supportare un futuro sostenibile per il giornalismo, veicolando la fruizione di contenuti direttamente attraverso le app AI delle grandi aziende tech.

Axel Springer è stato uno dei primi gruppi editoriali al mondo ad annunciare riassetti e licenziamenti nelle sue redazioni in seguito alla diffusione dell’AI.


In Evidenza


Quando le relazioni sono artificiali

Da un partner virtuale a una conversazione con una persona…

Chi fermerà l’AI? Riflessione sull’appello di Musk

Elon Musk e altri mille esperti chiedono una pausa di…

Elon Musk e altri mille esperti: “Allarme intelligenza artificiale”

Elon Musk e altri mille esperti hanno chiesto di sospendere…

Microsoft 365 Copilot, un’AI generativa per la produttività

Microsoft ha lanciato 365 Copilot, un servizio di intelligenza artificiale…

OpenAI rilascia GPT-4, più potente e multimodale

GPT-4 è arrivato. Un modello multimodale e con 100 trilioni…