Trends

News - Trend trimestrale

Volume trimestrale

... ..%

Volume semestrale

... ..%

Apple avrà un posto da “osservatore” nel Consiglio di Amministrazione di OpenAI

Apple sta per ottenere un “ruolo di osservatore” nel consiglio di amministrazione di OpenAI. L’accordo è un’evoluzione della partnership tra le due aziende annunciata durante la WWDC il mese scorso che porterà all’integrazione di ChatGPT in iOS 18 come parte del pacchetto Apple Intelligence e che non prevede scambi finanziari diretti tra le due aziende.

Secondo quanto riportato il ruolo di rappresentante di Apple sarà assunto da Phil Schiller, attualmente Apple Fellow e figura con una lunga carriera nel marketing. Schiller è già noto per essere uno dei supervisori degli eventi dell’App Store e di Apple. Da diversi anni risponde direttamente al CEO Tim Cook.

L’accordo tra le due aziende dovrebbe diventare effettivo entro la fine dell’anno. Schiller potrà partecipare alle riunioni del consiglio, ma senza diritto di voto o altri privilegi direttivi. La sua presenza garantirà comunque ad Apple un accesso privilegiato alle dinamiche decisionali di OpenAI.

Curiosamente la posizione di Apple nel consiglio di OpenAI sembra parallela a quella di Microsoft, principale sostenitore finanziario e tecnologico di OpenAI e tra i principali competitor di Apple.


In Evidenza


Quando le relazioni sono artificiali

Da un partner virtuale a una conversazione con una persona…

Chi fermerà l’AI? Riflessione sull’appello di Musk

Elon Musk e altri mille esperti chiedono una pausa di…

Elon Musk e altri mille esperti: “Allarme intelligenza artificiale”

Elon Musk e altri mille esperti hanno chiesto di sospendere…

Microsoft 365 Copilot, un’AI generativa per la produttività

Microsoft ha lanciato 365 Copilot, un servizio di intelligenza artificiale…

OpenAI rilascia GPT-4, più potente e multimodale

GPT-4 è arrivato. Un modello multimodale e con 100 trilioni…