Trends

News - Trend trimestrale

Volume trimestrale

... ..%

Volume semestrale

... ..%

IBM annuncia nuovi tagli nella divisione comunicazione

2 minuti

Edoardo Frasso 13 Marzo 2024
2 minuti

IBM ha annunciato significativi tagli di posti di lavoro all’interno della sua divisione marketing e comunicazione. La nuova decisione è diretta conseguenza dell’integrazione dell’intelligenza artificiale e di altre tecnologie emergenti nei processi produttivi e segue una tendenza già conclamata in tutto l’universo delle aziende tech. Già a gennaio IBM aveva annunciato il licenziamento di circa 4000 dipendenti.

Jonathan Adashek, Chief Communications Officer dell’azienda, ha informato i dipendenti in un conciso incontro (pare di sette minuti) tenuto martedì 12 marzo. Non sono state rese note cifre specifiche. Si sa solo, secondo quanto riferito, che i dipendenti interessati appartengono all’unità responsabile della creazione dell’identità del marchio IBM e delle strategie di comunicazione.

IBM, come altre aziende, sta incoraggiando il licenziamento volontario della sua forza lavoro. In generale i tagli rientrano in un piano mirato a raggiungere 3 miliardi di dollari di risparmi annuali entro la fine del 2024.

Questa iniziativa strategica prevede la sostituzione di quasi 8.000 posti di lavoro con soluzioni basate sull’intelligenza artificiale, evidenziando uno spostamento verso l’automazione e l’efficienza operativa. 

Oltre ai tagli l’azienda ha intenzione di spingere massicciamente sulla formazione. Il CEO di IBM Arvind Krishna ha ribadito in più occasioni l’impegno dell’azienda nel fornire ai propri dipendenti le competenze necessarie in vista dell’era guidata dall’intelligenza artificiale.


In Evidenza


Quando le relazioni sono artificiali

Da un partner virtuale a una conversazione con una persona…

Chi fermerà l’AI? Riflessione sull’appello di Musk

Elon Musk e altri mille esperti chiedono una pausa di…

Elon Musk e altri mille esperti: “Allarme intelligenza artificiale”

Elon Musk e altri mille esperti hanno chiesto di sospendere…

Microsoft 365 Copilot, un’AI generativa per la produttività

Microsoft ha lanciato 365 Copilot, un servizio di intelligenza artificiale…

OpenAI rilascia GPT-4, più potente e multimodale

GPT-4 è arrivato. Un modello multimodale e con 100 trilioni…