Trends

News - Trend trimestrale

Volume trimestrale

... ..%

Volume semestrale

... ..%

Hong Kong intende modificare le leggi sul copyright per sostenere lo sviluppo dell’AI

Hong Kong sta raccogliendo pareri di numerosi esperti su come migliorare la legge sul copyright per proteggere lo sviluppo dell’intelligenza artificiale. A tale scopo è stata avviata dalle autorità una consultazione di due mesi. L’intenzione è quella di “liberare” contenuti online protetti da copyright per permetterne l’elaborazione a fini di addestramento della tecnologia generativa.

Le autorità sperano di modernizzare l’ordinanza sul copyright per tenere il passo con gli ultimi sviluppi dell’intelligenza artificiale. Hong Kong mira a diventare un polo centrale in tema di proprietà intellettuale. Da un certo punto di vista la città mira all’opposto di molti paesi occidentali in particolare europei: più che preoccuparsi di proteggere il diritto d’autore limitando l’AI attorno ad esso, intende in qualche modo liberalizzarlo per adattarlo alle nuove tecnologie.


In Evidenza


Quando le relazioni sono artificiali

Da un partner virtuale a una conversazione con una persona…

Chi fermerà l’AI? Riflessione sull’appello di Musk

Elon Musk e altri mille esperti chiedono una pausa di…

Elon Musk e altri mille esperti: “Allarme intelligenza artificiale”

Elon Musk e altri mille esperti hanno chiesto di sospendere…

Microsoft 365 Copilot, un’AI generativa per la produttività

Microsoft ha lanciato 365 Copilot, un servizio di intelligenza artificiale…

OpenAI rilascia GPT-4, più potente e multimodale

GPT-4 è arrivato. Un modello multimodale e con 100 trilioni…