Trends

News - Trend trimestrale

Volume trimestrale

... ..%

Volume semestrale

... ..%

Sony annuncia che applicherà l’AI nella produzione cinematografica per ridurre i costi

Tony Vinciquerra, CEO di Sony Pictures Entertainment, ha dichiarato il 30 maggio durante un incontro con gli investitori che l’azienda ha piani per utilizzare l’intelligenza artificiale in modo da migliorare l’efficienza nella realizzazione di film per la televisione e il cinema. E le ragioni sono strettamente economiche, lo studio punta come molti altri a massimizzare i profitti il più possibile.

Il botteghino a livello di settore nel complesso – ha dichiarato Vinciquerraè migliorato dopo la pandemia, ma non è ancora completamente tornato ai livelli precedenti e cercheremo modi per utilizzare l’intelligenza artificiale“.

Tutti sanno che il mondo del cinema, delle arti visive e dell’intrattenimento sta per essere rivoluzionato dall’AI, dunque quella di Vinciguerra può sembrare quasi un’affermazione banale. In realtà ha un grande peso perché appare quasi come una presa di posizione nel bel mezzo delle agitazioni del mondo del cinema. A Hollywood già da diversi mesi c’è chi ha dichiarato guerra aperta o quasi all’abuso dell’AI per difendere i diritti delle maestranze. Evidentemente Sony inizia a mettersi dalla parte di un’idea di progresso che a tendere toglierà certamente lavoro a molte persone.


In Evidenza


Quando le relazioni sono artificiali

Da un partner virtuale a una conversazione con una persona…

Chi fermerà l’AI? Riflessione sull’appello di Musk

Elon Musk e altri mille esperti chiedono una pausa di…

Elon Musk e altri mille esperti: “Allarme intelligenza artificiale”

Elon Musk e altri mille esperti hanno chiesto di sospendere…

Microsoft 365 Copilot, un’AI generativa per la produttività

Microsoft ha lanciato 365 Copilot, un servizio di intelligenza artificiale…

OpenAI rilascia GPT-4, più potente e multimodale

GPT-4 è arrivato. Un modello multimodale e con 100 trilioni…