Trends

News - Trend trimestrale

Volume trimestrale

... ..%

Volume semestrale

... ..%

Tim: arriva il primo microchip italiano contro il cybercrime

Tim ha presentato il primo microprocessore crittografico interamente prodotto in Italia. Questo innovativo microchip, noto come Secure Microchip e progettato in collaborazione con Telsy, prometterà di migliorare significativamente la sicurezza in diversi settori tecnologici, dai dispositivi mobili alle smart city, dalle infrastrutture cloud all’Internet delle cose e ai sistemi di difesa. Il chip rappresenta un nuova era della cybersicurezza italiana.

Il progetto è stato ufficialmente lanciato e illustrato durante l’evento “Il Made in Italy per la sicurezza” tenutosi presso il ministero delle Imprese e del Made in Italy, alla presenza di importanti figure, tra cui il ministro Adolfo Urso, Pietro Labriola (AD di Tim) ed Eugenio Santagata (AD di Telsy e Chief Public Affairs and Security Officer di Tim).

La presentazione ha rafforzato l’importanza della collaborazione tra le aziende italiane e ha ribadito la necessità di concentrarsi sulla politica industriale e sugli asset strategici del paese. Pochi giorni fa Fastweb ha annunciato l’acquisto di un supercomputer NVIDIA per creare la prima intelligenza artificiale italiana: il nuovo microchip contro il cybercrime di Tim è dunque anche un segnale ai competitor. L’azienda vuole evidentemente partecipare alla partita per la sovranità tecnologica italiana.


In Evidenza


Quando le relazioni sono artificiali

Da un partner virtuale a una conversazione con una persona…

Chi fermerà l’AI? Riflessione sull’appello di Musk

Elon Musk e altri mille esperti chiedono una pausa di…

Elon Musk e altri mille esperti: “Allarme intelligenza artificiale”

Elon Musk e altri mille esperti hanno chiesto di sospendere…

Microsoft 365 Copilot, un’AI generativa per la produttività

Microsoft ha lanciato 365 Copilot, un servizio di intelligenza artificiale…

OpenAI rilascia GPT-4, più potente e multimodale

GPT-4 è arrivato. Un modello multimodale e con 100 trilioni…