Trends

News - Trend trimestrale

Volume trimestrale

... ..%

Volume semestrale

... ..%

L’intelligenza artificiale che prevede se l’antidepressivo funzionerà

1 minuti

Edoardo Frasso 15 Febbraio 2024
1 minuti

Un team di ricercatori dell’Università di Amsterdam guidato da Maarten Poirot ha condotto uno studio per prevedere l’effetto di antidepressivi tramite una scansione cerebrale con intelligenza artificiale. Il farmaco scelto per il test è la sertralina, uno dei più prescritti negli Stati Uniti e in Europa.

Lo studio ha dato ottimi frutti: ne è emerso che la scansione programmata con l’algoritmo AI può prevedere entro una settimana se la sertralina funzionerà. “Questa è una notizia importante per i pazienti – afferma la ricercatrice Liesbeth Reneman, professoressa di neuroradiologia all’UMC di Amsterdam, in un comunicato stampa – Normalmente, ci vogliono dalle 6 alle 8 settimane prima di sapere se un antidepressivo funzionerà“.

L’analisi ha rivelato che un terzo dei pazienti coinvolti nello studio avrebbe risposto alla sertralina e due terzi no.

L’algoritmo ha suggerito che il flusso sanguigno nella corteccia cingolata anteriore, l’area del cervello coinvolta nella regolazione delle emozioni, è predittivo dell’efficacia del farmaco – prosegue il comunicato stampa – E alla seconda misurazione, una settimana dopo l’inizio, la gravità dei sintomi si è rivelata ulteriormente predittiva.”

Il metodo può permettere di risparmiare tempo e soldi sia ai pazienti che ai sistemi sanitari. Il team rafforzerà presto l’algoritmo includendo informazioni aggiuntive.


In Evidenza


Quando le relazioni sono artificiali

Da un partner virtuale a una conversazione con una persona…

Chi fermerà l’AI? Riflessione sull’appello di Musk

Elon Musk e altri mille esperti chiedono una pausa di…

Elon Musk e altri mille esperti: “Allarme intelligenza artificiale”

Elon Musk e altri mille esperti hanno chiesto di sospendere…

Microsoft 365 Copilot, un’AI generativa per la produttività

Microsoft ha lanciato 365 Copilot, un servizio di intelligenza artificiale…

OpenAI rilascia GPT-4, più potente e multimodale

GPT-4 è arrivato. Un modello multimodale e con 100 trilioni…