Trends

News - Trend trimestrale

Volume trimestrale

... ..%

Volume semestrale

... ..%

I droni autonomi ucraini basati sull’AI attaccano le centrali russe

1 minuti

Paolo Marinoni 2 Aprile 2024
1 minuti

Credit: CNN

L’Ucraina sta utilizzando droni a lungo raggio dotati di tecnologie di intelligenza artificiale per condurre attacchi mirati contro obiettivi strategici in Russia, come gli stabilimenti legati all’industria petrolifera e del gas, i quali rappresentano una delle principali entrate per il Paese.

I droni utilizzati dall’Ucraina sono in grado di navigare autonomamente e raggiungere gli obiettivi con precisione, grazie all’impiego di tecniche di computer vision basate sull’AI. È quanto riportato dalla CNN. Fonti ucraine hanno inoltre confermato all’emittente che “la precisione in condizioni di jamming (disturbo di frequenza, ndr) è garantita dall’uso dell’intelligenza artificiale. Ogni aereo è dotato di un computer terminale con dati satellitari e del terreno.

L’Ucraina ha investito nella produzione locale di droni e nella ricerca sin dall’inizio del conflitto, migliorandone progressivamente le capacità operative. Secondo Kiev, il 12% della capacità di raffinazione russa è ora dismessa a causa di questi attacchi (il 14% secondo Reuters).


In Evidenza


Quando le relazioni sono artificiali

Da un partner virtuale a una conversazione con una persona…

Chi fermerà l’AI? Riflessione sull’appello di Musk

Elon Musk e altri mille esperti chiedono una pausa di…

Elon Musk e altri mille esperti: “Allarme intelligenza artificiale”

Elon Musk e altri mille esperti hanno chiesto di sospendere…

Microsoft 365 Copilot, un’AI generativa per la produttività

Microsoft ha lanciato 365 Copilot, un servizio di intelligenza artificiale…

OpenAI rilascia GPT-4, più potente e multimodale

GPT-4 è arrivato. Un modello multimodale e con 100 trilioni…