Trends

News - Trend trimestrale

Volume trimestrale

... ..%

Volume semestrale

... ..%

Google presenta Genie, l’AI che crea videogiochi da comandi di testo

Progetto senza titolo - 1

Il team DeepMind di Google ha presentato una versione iniziale di “Genie”, un modello di intelligenza artificiale che si propone di rivoluzionare l’industria dei giochi.

Genie, per ora disponibile solo per un gruppo selezionato di utenti, si presenta come una piattaforma in grado di creare videogiochi 2D interattivi a partire da una singola immagine o descrizione testuale. Il progetto è stato sviluppato dal team Open-Endedness di Google DeepMind. L’addestramento è stato svolto con un vasto set di dati comprendente 200 mila ore di riprese video provenienti da giochi platform 2D. L’AI impara più attraverso l’osservazione piuttosto che tramite istruzioni esplicite e gli input che permettono di generare esperienze di gioco coinvolgenti sono minimi.

Genie AI è per adesso ancora una piattaforma in sviluppo con numerosi limiti, su tutti la qualità visiva limitata. Il suo potenziale però è enorme e la sua applicabilità supera la sola esperienza del gaming in modi impensabili.


In Evidenza


Quando le relazioni sono artificiali

Da un partner virtuale a una conversazione con una persona…

Chi fermerà l’AI? Riflessione sull’appello di Musk

Elon Musk e altri mille esperti chiedono una pausa di…

Elon Musk e altri mille esperti: “Allarme intelligenza artificiale”

Elon Musk e altri mille esperti hanno chiesto di sospendere…

Microsoft 365 Copilot, un’AI generativa per la produttività

Microsoft ha lanciato 365 Copilot, un servizio di intelligenza artificiale…

OpenAI rilascia GPT-4, più potente e multimodale

GPT-4 è arrivato. Un modello multimodale e con 100 trilioni…