Trends

News - Trend trimestrale

Volume trimestrale

... ..%

Volume semestrale

... ..%

Anthropic lancia Claude 2. Un’alternativa a ChatGPT?

5 minuti

Paolo Marinoni 13 Luglio 2023
5 minuti

Immagine tratta dal sito di Anthropic

Anthropic, la startup fondata da alcuni ex dirigenti di OpenAI, ha annunciato recentemente il lancio della nuova versione del suo chatbot di intelligenza artificiale, Claude 2. Questa seconda iterazione presenta miglioramenti significativi rispetto alla prima release, offrendo prestazioni superiori e risposte più elaborate ed estese.

Cosa è cambiato con il nuovo Claude 2 di Anthropic?

Il nuovo Claude 2 è ora accessibile al pubblico direttamente online all’indirizzo claude.ai, anche se al momento solo per gli utenti negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

Ma quali sono le caratteristiche distintive di Claude 2 e in cosa si differenzia dagli altri chatbot di nuova generazione? Un elemento chiave è l’utilizzo da parte di Anthropic di un approccio denominato “Constitutional AI”: Claude 2 è stato addestrato per auto-correggersi e fornire risposte eticamente ‘controllate’ facendo riferimento a principi e valori appresi da una sorta di “Costituzione”, elaborata prendendo come ispirazione la Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo.

Ciò dovrebbe consentire di ridurre drasticamente il rischio di risposte fuorvianti, dannose o discriminatorie, un problema comune per i modelli di linguaggio meno avanzati.

Cosa si intende per “Constitutional AI”?

“Man mano che i sistemi di intelligenza artificiale diventano più capaci, vorremmo chiedere il loro aiuto per supervisionare altre AI. Sperimentiamo metodi per addestrare un assistente AI innocuo attraverso l’auto-miglioramento, senza alcuna etichetta umana che identifichi risultati dannosi. L’unica supervisione umana è fornita attraverso un elenco di regole o principi, quindi ci riferiamo al metodo come ‘Constitutional AI’ (intelligenza artificiale costituzionale, ossia basata su una ‘costituzione’, ndr).

Il processo prevede sia una fase di supervised learning (apprendimento supervisionato) che una fase di reinforcement learning (apprendimento di rinforzo).

Nella fase supervisionata, campioniamo da un modello iniziale, quindi generiamo autocritiche e revisioni, e quindi perfezioniamo il modello originale sulle risposte riviste.

Nella fase di reinforcement learning, campioniamo dal modello ottimizzato, utilizziamo un modello per valutare quale dei due campioni sia migliore e quindi addestriamo un modello di preferenza da questo set di dati di preferenze AI. Quindi ci alleniamo con RL usando il modello di preferenza come segnale di ricompensa, cioè usiamo ‘RL from AI Feedback’ (RLAIF)”.

La definizione di Constitutional AI offerta da Anthropic

I punti di forza

Dal punto di vista tecnico, Claude 2 (anche nella sua versione gratuita) presenta miglioramenti significativi rispetto al predecessore ed elementi che gli permettono di differenziarsi dalla concorrenza.

  • Il nuovo modello ha una capacità di memoria ampliata, con una context window in grado di gestire fino a 100.000 token. In sostanza, il chatbot di Anthropic è in grado di elaborare prompt molto più lunghi (fino a circa 75.000 parole; come riferimento, “Il Grande Gatsby” ne ha meno di 50.000) e fornire risposte dettagliate.
  • Il modello alla base del chatbot è addestrato con dati più recenti rispetto a quelli utilizzati per il training di ChatGPT. Alcuni risalgono addirittura all’inizio del 2023.
  • Un elemento differenziante molto rilevante rispetto alla versione free di ChatGPT è la possibilità di utilizzare un file (pdf, txt, csv, etc.) come prompt caricabile direttamente dall’interfaccia di Claude.
Claude 2

Infine, grazie all’affinamento dell’algoritmo alla base del modello, il problema delle “allucinazioni” – ossia risposte non sensate e/o non collegate alla domanda posta – dovrebbe risultare drasticamente ridotto nella nuova versione.

Come utilizzare il nuovo chatbot di Anthropic

Al momento, Claude 2 è disponibile solo negli Stati Uniti e nel Regno Unito, accessibile gratuitamente via browser per uso non commerciale, e non è noto quando Anthropic renderà il servizio disponibile in altri Paesi. Le aziende possono però già integrarlo nei propri prodotti tramite API a pagamento.

Con il lancio di Claude 2, Anthropic punta a ritagliarsi una nicchia nel mercato dei chatbot di nuova generazione, puntando sulla sicurezza e l’affidabilità delle risposte. Sarà interessante valutare se questo approccio ‘cautious’ basato su principi etici sarà premiato rispetto a chatbot potenzialmente più creativi e performanti, ma con maggiori rischi legati alla diffusione di informazioni scorrette o dannose.


In Evidenza


Quando le relazioni sono artificiali

Da un partner virtuale a una conversazione con una persona…

Chi fermerà l’AI? Riflessione sull’appello di Musk

Elon Musk e altri mille esperti chiedono una pausa di…

Elon Musk e altri mille esperti: “Allarme intelligenza artificiale”

Elon Musk e altri mille esperti hanno chiesto di sospendere…

Microsoft 365 Copilot, un’AI generativa per la produttività

Microsoft ha lanciato 365 Copilot, un servizio di intelligenza artificiale…

OpenAI rilascia GPT-4, più potente e multimodale

GPT-4 è arrivato. Un modello multimodale e con 100 trilioni…