Trends

News - Trend trimestrale

Volume trimestrale

... ..%

Volume semestrale

... ..%

Adobe rilascia l’assistente AI di Acrobat: via agli abbonamenti

1 minuti

Edoardo Frasso 15 Aprile 2024
1 minuti

Adobe ha rilasciato ufficialmente il suo assistente di intelligenza artificiale all’interno di Acrobat, pensato per aiutare gli utenti a comprendere il contenuto dei documenti digitali. Lo strumento è rilasciato attraverso abbonamenti mensili che partono da 4 dollari e 99.

Annunciato e lanciato per la prima volta in versione beta a febbraio, l’assistente AI di Adobe risponde alle domande degli utenti sui PDF e altri documenti in Acrobat utilizzando un’interfaccia chatbot per individuare informazioni specifiche, generare riepiloghi e fornire citazioni tratte dal testo.

Le tipologie di utenti che possono trovare utile uno strumento simile sono molteplici, dai consumatori che devono affrontare i termini dei contratti di servizio, agli studenti alle prese con materiali accademici.

Adobe lancerà anche anche una versione mobile gratuita in beta dello strumento in grado di rispondere ai comandi vocali e porterà il servizio sulle estensioni di Microsoft e Google.

Il prezzo di abbonamento per la funzionalità è una tariffa di “accesso anticipato” e cambierà in futuro.


In Evidenza


Quando le relazioni sono artificiali

Da un partner virtuale a una conversazione con una persona…

Chi fermerà l’AI? Riflessione sull’appello di Musk

Elon Musk e altri mille esperti chiedono una pausa di…

Elon Musk e altri mille esperti: “Allarme intelligenza artificiale”

Elon Musk e altri mille esperti hanno chiesto di sospendere…

Microsoft 365 Copilot, un’AI generativa per la produttività

Microsoft ha lanciato 365 Copilot, un servizio di intelligenza artificiale…

OpenAI rilascia GPT-4, più potente e multimodale

GPT-4 è arrivato. Un modello multimodale e con 100 trilioni…